Ultima Spiaggia Beach di Vieste: dopo l’incendio parte la raccolta fondi per la ricostruzione

Ultima Spiaggia Beach di Vieste: dopo l’incendio parte la raccolta fondi per la ricostruzione

16 Febbraio 2021 0 Di Cristiana Lenoci

Tra gli stabilimenti balneari più frequentati dai giovani pugliesi che arrivano sul Gargano c’è sicuramente “Ultima Spiaggia Beach” di Vieste. Questo lido, assai rinomato anche tra i turisti, ha subito un atto incendiario (la cui causa, probabilmente di natura dolosa, è ancora al vaglio degli inquirenti) nella notte tra l’11 e il 12 Febbraio scorso.

L’incendio, che ha provocato ingenti danni alla struttura, è stato per fortuna arginato grazie al tempestivo intervento dei Volontari della Protezione Civile locale.

Nei confronti  di Alessandro, il proprietario del lido, e ai suoi più stretti collaboratori, si è subito attivata una rete di solidarietà che sta coinvolgendo amici, conoscenti, clienti affezionati dello stabilimento e artisti che da ogni parte d’Italia si sono esibiti sul palco di Ultima Spiaggia Beach.

Al fine di permettere a questa struttura tra le più belle e frequentate del Gargano di ritornare presto al suo originario splendore, è stata lanciata l’iniziativa “Dalle ceneri rinasce un fiore” , che consiste in una raccolta fondi, avvallata dalla testimonianza ed esibizione di tutti coloro (artisti e sostenitori) che conoscono e sono passati da questo stabilimento balneare di Vieste.

Come partecipare alla campagna? In due modi: condividendone i contenuti e facendola girare il più possibile attraverso il web ed i social network, e versando un piccolo contributo. La raccolta fondi avrà la durata di tre settimane.

Di seguito il link per partecipare alla raccolta fondi:

https://gofund.me/72e856a1

Non lasciamo che questi atti indegni distruggano le bellezze del nostro territorio!

Ultima Spiaggia Beach, in estate.