Dolcenera canta AMAREMARE con GreenPeace: la plastica provoca moltissime perdite fra gli animali!

Dolcenera canta AMAREMARE con GreenPeace: la plastica provoca moltissime perdite fra gli animali!

18 Luglio 2019 0 Di Vincenzo Barnabà

Amaremare è il titolo del nuovo brano di Dolcenera, progetto artistico in collaborazione con GreenPeace, che ha fatto della canzone il suo inno e ha fornito immagini, registrate durante le sue attività, per il videoclip della canzone.

Manu Dolcenera è testimonial del progetto di GreenPeace “Plastic Radar” 2019, il cui obiettivo è raccogliere segnalazioni fotografiche via whatsapp invitando i partecipanti, oltre che a segnalare la presenza di rifiuti in plastica in mare, anche a raccoglierli e differenziarli in modo corretto.

Purtroppo la plastica provoca moltissime perdite fra gli animali, che sempre più spesso la scambiano per cibo, morendo per indigestione o soffocamento. E più del 90% di quella prodotta fino ad oggi non è stata riciclata. Secondo Greenpeace: “Ogni minuto l’equivalente di un camion pieno di plastica finisce negli oceani, provocando la morte di tartarughe, uccelli, pesci, balene e delfini, ma il mare non è una discarica!”

Il video ufficiale di Amaremare, è ricco di immagini forti e veritiere: Nella clip una splendida Dolcenera si fa trascinare dalla onde del mare a bordo di una nave mentre i subacquei mostrano lo stato delle nostre acque marine. Il brano in questione si può ascoltare in radio, sulle piattaforme di streaming o acquistare online.

TESTO

Alè! 
Alè!

Sdraiata sul divano con un caldo africano 
Provo a immaginare come fare la foto più bella dell’estate 
Che batte il record dei mi piace 
Mi serve un drone che dall’alto fa uno zoom 
Mi inquadra fluttuare stesa a pancia in su 
Ma sto per affogare 
Da sola in mezzo al mare

Tra milioni e milioni di buste 
Lattine, le siga e cannucce 
Metà del pianeta di plastica 
Un bimbo gioca in spiaggia innocente 
Mi dice che la fine è imminente 
Che è anche colpa mia è evidente

Amare il mare, amare il mare, amare te 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Ama ao maximo, se si ama 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Ama ao maximo, se mi ama 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Ama ao maximo, se si ama 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Ama ao maximo, se mi ama

A chi non piace godere 
A chi non piace comprare 
Serve spazio mentale per avere morale 
Un Photoshop alla Madre Terra 
Record di like al pianeta Terra

Milioni e milioni di buste 
Bottiglie, piattini e cosucce 
Metà del pianeta di plastica 
Un bimbo gioca in spiaggia innocente 
Mi dice che la fine è imminente 
Che è stata colpa mia è evidente

Amare il mare, amare il mare, amare te 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Ama ao maximo, se si ama 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Ama ao maximo, se mi ama 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Ama ao maximo, se si ama 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Ama ao maximo, se mi ama

Amare il mare 
Amare il mare 
Non c’è pane e società 
Non c’è pane e società

Alè! Nanananaina 
Alè! Nanananaina

Amare il mare, amare il mare, amare te 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Ama ao maximo, se si ama 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Ama ao maximo, se mi ama 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Amare il mare, amare il mare, amare te 
Ama ao maximo, se mi ama

Annunci