In spiaggia anche d’inverno:  in Puglia come in Emilia-Romagna?

In spiaggia anche d’inverno: in Puglia come in Emilia-Romagna?

4 Marzo 2019 0 Di Cristiana Lenoci

Chiunque sia capitato sulle spiagge pugliesi d’inverno sicuramente ne è rimasto colpito: il mare ha un fascino particolare anche nei mesi freddi, ed è un peccato rinunciarvi (soprattutto se c’è un po’ di sole). La moda “Tutti in spiaggia con la coperta” è partita dalla Riviera Romagnola, da sempre anticipatrice di nuove tendenze. Qui alcuni stabilimenti balneari si sono attrezzati per fornire ai clienti lettini, accappatoi e copertine. Gli avventori, inoltre, possono fare il bagno nelle piscine riscaldate e usufruire delle cabine in cui rilassarsi al dolce tepore. Il tutto alla modica cifra di 5 euro a persona.

I proprietari dello stabilimento romagnolo “La spiaggia del sole” di Riccione sono soddisfatti: da dicembre ad oggi sono tante, infatti, le persone che hanno scelto di trascorrere qualche ora in spiaggia anche d’inverno, per godere l’aria salmastra e lo spettacolo del mare.

Al mare in inverno anche in Puglia

La Puglia, è noto, è una delle regioni italiane che vanta un clima invidiabile per tutto l’anno: capita spesso anche in inverno che le temperature sfiorino i venti gradi, regalando un tepore piacevolissimo e la possibilità di stare all’aria aperta. Perché allora non attrezzare gli stabilimenti balneari per fornire il servizio “al mare con la copertina” anche sul litorale pugliese? Potrebbe essere un’idea da sfruttare per aumentare il business durante i mesi freddi: non è raro, infatti, trovare turisti stranieri che girano per la Puglia con l’intenzione di godere appieno del suo clima e del sole. “Destagionalizzare” potrebbe essere l’obiettivo da perseguire per chi gestisce uno stabilimento balneare, visto che altrove si sono organizzati per sfruttare l’intero anno dal punto di vista turistico. Voi che ne pensate? Andreste al mare anche d’inverno?