Oggi è la Giornata Internazionale del Gelato: il saluto del gelatiere pugliese Michel Draicchio

Oggi è la Giornata Internazionale del Gelato: il saluto del gelatiere pugliese Michel Draicchio

24 Marzo 2020 0 Di Cristiana Lenoci

In questo periodo di emergenza sanitaria sono tanti gli imprenditori e i titolari di attività commerciali pugliesi che stanno lanciando appelli ai consumatori, affinchè continuino ad acquistare prodotti e servizi locali, a chilometro zero, oppure made in Italy.

L’obiettivo è di rilanciare l’economia italiana, che è stata bruscamente arrestata dalla diffusione del Coronavirus e che potrebbe subire un ulteriore, preoccupante stop anche nei prossimi mesi.

Oggi è la Giornata Internazionale del Gelato, una delle specialità della nostra terra del Sud. Ce lo ricorda Michel Draicchio, titolare dell’omonima gelateria di Peschici, paese della provincia di Foggia situato nel Parco Nazionale del Gargano. Michel è un gelatiere rinomato a livello nazionale e non solo, perché è riuscito ad esaltare la cultura gastronomica del Gargano attraverso un’accurata selezione delle materie prime, rivisitando dolci della tradizione pugliese e realizzando gelati artigianali dal sapore originale e inedito come quelli che si rifanno ad alcune specialità tipiche della Puglia.

Presso la gelateria Draicchio si può gustare il gelato alle Cartellate, ai fichi secchi con mandorle ricoperte di cioccolato, al grano cotto, al sospiro o dolve della sposa, al tarallo di mosto cotto di fichi sfumato con Nero di Troia, al fico d’India.

E che dire del gelato al Caciocavallo podolico, alla burrata di Andria, alle fave di Carpino, al latte di capra garganica, al pane di Altamura? Ma i gusti disponibili sono molti di più, c’è davvero l’imbarazzo della scelta!

Le persone fanno la fila per assaggiare i gelati realizzati con metodo artigianale e prodotti rigorosamente a chilometro zero dal maestro gelatiere Michel Draicchio.

Ecco cosa ha postato il gelatiere peschiciano sul suo profilo Facebook:

“Noi gelatieri siamo con voi anche in questi giorni in cui non vi riempiamo i coni e le coppette nei modi abituali.

Presenti su ogni angolo della penisola, condividiamo- con voi e come voi- gli stessi doveri e pensieri, cercando di fare squadra con prudenza e nei modi consentiti.

Sappiate che ci siamo sempre, sia a serranda alzata sia a serranda chiusa.

Torneremo appena possibile a riempirvi le coppette (e la vita) con eccellente dolcezza, sorrisi e affettuosa competenza.

Buona giornata internazionale del gelato a tutti!

Un caro saluto”

In attesa di fare un salto a Peschici per gustare uno dei buonissimi gelati di Michel, vi invitiamo a diffondere appelli per la promozione e il rilancio di attività pugliesi.

Annunci