Calcio: Il Lecce non supera l’Atalanta ed il Bari festeggia . In C, vincono il Foggia e il Nardò

Calcio: Il Lecce non supera l’Atalanta ed il Bari festeggia . In C, vincono il Foggia e il Nardò

7 Ottobre 2019 0 Di lamiapuglia web

SERIE A: Nella settima giornata di campionato, il Lecce non supera l’ostacolo Atalanta: la singola rete di F. Lucioni all’86” non smuove il risultato e i tocchi di D. Zapata (35″), A. Gomez (40″) e R. Gosens (56″) regalano tre punti importanti alla padrona di casa. Per l’Atalanta scendono in campo: Gollini, Djimsiti, Kjaer, Luis Palomino, Castagne, de Roon, Gosens, Gómez, Ilicic e ‘Zapata. Per il Lecce: Gabriel, Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni, Petriccione, Imbula, Majer, Mancosu, Falco e La Manti.

Torna a vincere il Milan in casa del Genoa: La padrona di casa apre al 41″ con L. Schone ma la grinta di T. Hernandez (51″) riporta il risultato sul pareggio. Deciviso il goal di F. Kessiè al 57″.

Vittoria e sorpasso per la Juventus, nuova capolista del torneo con un punto di vantaggio sui nerazzuri: Primo tempo che si chiude in parià grazie alle rete di Dybala e Lautaro in rigore; nella ripresa, dopo il primo tentativo di vantaggio di Vecino, Higuain si porta a casa il risultato e sigla la rete della vittoria.

Risultati: Spal vs Parma 1-0/ Verona vs Sampdoria 2-0/ Genoa vs Milan 1-2/ Fiorentina vs Udinese 1-0/ Atalanta vs Lecce 3-1/ Bologna vs Lazio 2-2/ Roma vs Cagliari 1-1/ Torino vs Napoli 0-0/ Inter vs Juventus 1-2.

SERIE C: Il Bari da’ finalmente spettacolo. Il primo successo stagionale al San Nicola e’ di goleada, con la Cavese travolta per 4-0. Nell’ottava giornata di campionato sono Di Cesare (18″), Antenucci (28″), Costa (60″) e Sabbione (67″) a donare forti emozioni ai tifosi biancorossi.

Si chiude in parità il match tra Bisceglie e Picerno (2-2) mentre il Monopoli regna sovrano in casa della Sicula Leonzio grazie all’apertura di successo di Piccinini e la rete decisiva di Fella al 76″.

GIRONE C – RISULTATI

Teramo-Rieti 1-1: 49′ Ciancio (T), 86′ Marcheggiani

Avellino-Rende 0-0

Bari-Cavese 4-0 : 17′ Di Cesare, 28′ Antenucci, 59′ Costa, 67′ Sabbione.

Potenza-Viterbese 3-0: 33′ Ricci, 56′ Emerson, 61′ Arcidiacono

Ternana-Catania 3-2: 16′ Mazzarani (C), 31′ aut. Mbende (T), 48′ Paghera (T), 52′ aut. Biondi (T), 84′ Di Piazza (C).

Bisceglie-Picerno 2-2: 9′, 42′ Gatto (B), 25′ Nappello, 64′ Santaniello (P)

Catanzaro-Virtus Francavilla 3-1: 33′ Vazquez (V), 34′ Fischnaller, 55′ Bianchimano, 83′ Di Livio (C)

Paganese-Reggina 1-1: 11′ Corazza (P), 51′ Diop (R)

Sicula Leonzio-Monopoli 1-2: 18′ Piccinni (M), 35′ Bariti (S), 76′ Fella (M)

Vibonese-Casertana 3-1: 24′, 76′ Bubas, 39′ Alllegretti (V), 45′ Starita (C)

Classifica: Ternana 19, Potenza 17, Reggina 16, Catanzaro 16, Monopoli 16, Bari 14, Casertana 12, Catania 12, Paganese 12, Viterbese 11, Vibonese 11, Avellino 10, Virtus Francavilla 9, Az Picerno 9, Bisceglie 9, Cavese 8, Teramo 6, Sicula Leonzio 5, Rieti 2, Rende 2.

CERIGNOLA; ITALIA 2 SETTEMBRE 2018; PRIMO TURNO DI COPPA ITALIA SERIE D; AUDACE CERIGNOLA; CAMPOBASSO NELLA FOTO: ESULTANZA ALESSIO ESPOSITO

SERIE D/ GIRONE H: Il Foggia continua a vincere. Un derby in bilico fino al 96°, sbloccato allo scadere da Loris Tortori che con uno slalom in area ha insaccato alle spalle del portiere Sposito. Prima poche occasioni da ambo le parti con un Taranto certamente più in palla nel primo tempo ed un Foggia che, soprattutto dall’inizio del secondo tempo ci ha creduto maggiormente. Il derby va ai rossoneri che adesso sono in vetta, in solitaria. Un Taranto coriaceo ha cercato, pur in dieci per tutto il secondo tempo, di resistere e di conquistare un punto, svanito all’ultimo minuto.

Per il Cerignola il tempo di vittorie non è ancora arrivato e il Nardò ne approfitta: Dopo cinque turni a zero punti il Nardò cercava il primo successo in campionato, è successo è stato! Gran partita dei ragazzi di Mister Foglia Manzillo che sin dai primi minuti di gioco hanno pressato e messo in difficoltà l’avversario. Il Cerignola dal canto suo ha disputato una buona gara, con ottimi fraseggi e un paio di occasioni da goal con Marotta e Loiodice, così come il Nardò ha avuto le sue con Calemme e Camara. Poi ci ha pensato il capitano Aquaro con una gran botta dalla lunga distanza che si è insaccata all’incrocio dei pali, a portare a casa per il Toro i tanto desiderati primi tre punti. 

Risultai della 6° GIORNATA: Foggia vs Taranto 1-0/ Gladiator vs FC Francavilla 2-1/ Grumentum vs Casarano 0-2/ Sorrento vs Nocerina 2-2/ Team Altamura vs Città di Fasano 1-3/ Nardò vs Audace cerignola 1-0/ Bitonto vs Gravina 1-0/ Fidelis Andria vs Brindisi 3-2/ Gelbison vs Agripoli 0-0


Annunci