Futsal: Vincono la Salinis e lo Statte. Il Bisceglie rallenta e il Noci recupera.

Futsal: Vincono la Salinis e lo Statte. Il Bisceglie rallenta e il Noci recupera.

10 Febbraio 2020 0 Di Vincenzo Barnabà

Basta un tempo alla Futsal Salinis per sbrigare la pratica con la Florentia e confermarsi al primo posto del massimo campionato femminile in coabitazione col Real Statte. Le campionesse d’Italia sono prive per squalifica di Siclari e per infortunio di Taty e Giuliano ma presentano per la prima volta il nuovo acquisto Micheli Tres Villa. Gara a senso unico per la squadra di Coelho che parte forte e al 3′ sblocca il risultato con un gran sinistro di Jessika Manieri, raddoppia al 5′ con capitan Maite e triplica al 7′ ancora con Manieri. Le rosanero non si fermano e arrotondano il punteggio al 13′ con un gran destro al volo di Nathalia Rozo e con una deviazione da due passi di Bea Martin col tacco al 19′. Al riposo in vantaggio per 5-0, la Futsal Salinis segue lo stesso copione nella ripresa tenendo costantemente le avversarie nella loro metà campo ma non inferisce: Coppari e Rozo colpiscono i legni della porta toscana ma il punteggio resta invariato. Sicuramente un bel regalo di compleanno per la presidentessa Maria Distaso. Ora però si apre un ciclo impegnativo che parte domenica prossima sul campo del Kick Off e proseguirà la settimana seguente con la Final Four di Coppa della Divisione in programma a Taranto.

Termina in parità il derby pugliese di Serie A tra puroBio Noci e Bisceglie Femminile, valevole per la diciassettesima di campionato: Gara pimpante sin dalle prime battute con Pereira che dopo un giro di lancette impegna Balestra. Neroazzure che provano a fare la partita, nocesi pronte a colpire in ripartenza, come al 4’15” quando il tentativo di Dupuy trova la risposta di Oselame. Al 7’ il portiere biscegliese ripete quanto fatto nel match d’andata, questa volta però il tiro è voluto insaccandosi all’incrocio dei pali. Passano cinquanta secondi a Vicky mette di poco a lato la palla del possibile raddoppio. Noci che reagisce e prima fallisce una buona occasione con Gomez, poi al 9’37” impatta con Loth, il cui tiro viene deviato quel tanto per mettere fuori causa Oselame. Le ragazze di Massimo Monopoli prendono coraggio e falliscono per due volte il raddoppio con Loth e Intini. Bisceglie che si rifà vivo in attacco, bene Balestra su tiro dalla distanza di Pereira. Due minuti dopo ci prova Ion per le ospiti con Balestra che si rifugia in corner. Nel finale Ion coglie il palo da distanza ravvicinata, su ribaltamento di fronte De Marco non concretizza una ghiotta occasione.

L’Italcave Real Statte supera anche il Real Grisignano in casa e continua a rimanere in vetta al campionato di Serie A di futsal femminile. Gara migliore rispetto a quella di Ragusa da parte delle ioniche che riescono a conquistare altri tre punti e avvicinarsi al meglio alla trasferta col Florentia, gara che anticiperà le sfide di Coppa della Divisione che si svolgerà al PalaFiom di Taranto il 22 e 23 febbraio. Italcave che parte con Margarito, Soldevilla, Naiara, Boutimah, Renatinha. Rispondono le ospiti con Famà, Turetta, Privitera, Pinto Dias, Bisognin. Scatto migliore per le rossoblù che passano in vantaggio con Dalla Villa, al rientro dopo un lungo periodo di stop. Brava Boutimah a concludere una lunga poco dopo un minuto. Dopo il gol di Pinto Dias al quattordicesimo, è Soldevilla ha realizzare la rete del 3-1 con una botta che porta all’intervallo col doppio vantaggio. Nella ripresa rossoblù che allungano ancora con Boutimah ma subiscono gol a metà tempo su palla inattiva di Pinto Dias. Ma la chiusura definitiva del match giunge con le marcature di Marangione, Renatinha e infine dalle belle marcature di Mansueto e Ceci, molte delle reti giunge a coronamento di azioni congeniate da una serie di passaggi delle stattesi.

Annunci