In Puglia arriva la cena anti-movida: tavolate collettive nei vicoli al sabato sera

In Puglia arriva la cena anti-movida: tavolate collettive nei vicoli al sabato sera

16 Luglio 2020 0 Di Cristiana Lenoci

Ma chi lo ha detto che il sabato sera bisogna affollare locali e pizzerie per stare in piacevole compagnia degli amici o dei parenti? In Puglia c’è un nuovo trend che comincia a diffondersi, quello della cena anti-movida allestita per strada. A Trani, qualche settimana fa, location della tavolata è stato il caratteristico vico San Basile.

La stradina, che purtroppo solitamente è ricettacolo di immondizia a causa della movida che si svolge nei dintorni, è stata così trasformata in un luogo conviviale tra tutti i residenti, che hanno deciso di organizzare una cena all’aperto gustando piatti tipici e un buon bicchiere di vino in compagnia.

I ragazzi, abituati a sostare nel vicolo per bere e sfogare i postumi della sbornia del sabato sera, si sono ritrovati dinanzi ad una scena insolita. Nel vicolo era allestita una tavolata di circa dieci persone o forse più. I passanti si sono complimentati con gli ideatori di questa iniziativa, che è davvero originale. Anche se, a detta dei partecipanti, la cena allestita all’aperto in strada  è piuttosto una provocazione, affinchè si prendano provvedimenti per evitare che quella stradina continui ad essere luogo di immondizia, schiamazzi e atti vandalici.

La cena sotto il cielo stellato di Trani tra i residenti di una strada del centro storico non è l’unico episodio in Puglia. Sono tante le persone che preferiscono evitare locali pubblici per gustare la tranquillità di una cenetta don pochi intimi.

In questo modo gli incivili sono costretti ad andare altrove, lasciando le strade finalmente più pulite e vivibili.

Che dire, basta percorrere il litorale di Barletta per rendersi conto che questa è un’antica usanza che semplicemente torna a rinnovarsi ogni estate, con modalità e motivazioni diverse.

Segnalateci eventi del genere in Puglia, e documentate il tutto con uno scatto. Saremo felici di pubblicarli!