Staycation, il turismo nei dintorni di casa: e se ripartissimo dalla Puglia?

Staycation, il turismo nei dintorni di casa: e se ripartissimo dalla Puglia?

22 Febbraio 2021 0 Di Cristiana Lenoci

Oggi la maggior parte delle persone ha più volte visitato mete turistiche all’estero. Eppure spesso accade che non si conoscono alcuni luoghi a pochi chilometri da casa, perché sottovalutati oppure semplicemente rimandati ad altri momenti in quanto più disponibili e facilmente raggiungibili.

In quest’ultimo periodo di emergenza sanitaria, il turismo di massa ha subito un brusco contraccolpo. Al contrario, sta prendendo piede (anche in vista delle prossime vacanze pasquali) il fenomeno dello “staycation” (che letteralmente significa “stare a casa”), che consiste nella nuova tendenza ad effettuare piccoli e brevi spostamenti nei dintorni del paese o città in cui si abita.

In pratica, l’invito per i prossimi mesi è quello di visitare posti non lontani da casa propria, cogliendo la tipicità e la bellezza di luoghi e paesi nell’arco temporale di un giorno o di un week-end al massimo.

Il Covid-19, presente ormai nelle nostre vite da un anno, ha modificato abitudini e stili di vita, incidendo anche sul modo di intendere il “viaggio”.

In attesa di tornare ad allungare le distanze, possiamo cogliere al volo l’opportunità di rivalutare alcuni luoghi pugliesi. La Puglia è pronta per un cambiamento del genere, proponendo vacanze brevi in posti che non rispecchiano i canoni del turismo di massa.

Se siete tra quelli che hanno sempre rimandato una gita fuori porta o una visita archeologica in uno dei tanti siti pugliesi, con l’arrivo della primavera potreste comporre una lista dei luoghi più vicini e comodi da raggiungere.

Provate a pianificare i vostri prossimi brevi spostamenti per ammirare le bellezze pugliesi che troppe volte vi sono sfuggite, per noncuranza, dimenticanza o altro.

Noi della redazione aspettiamo le vostre “Staycation List”: pubblicheremo le più belle da proporre a tutti i lettori de Lamia-Puglia.com.