Bitetto: ad undici anni è un genio della storia dell’arte

Bitetto: ad undici anni è un genio della storia dell’arte

28 Gennaio 2021 0 Di Cristiana Lenoci

Si chiama Aldo, e a soli undici anni è un “piccolo genio” appassionato di storia dell’arte. Parla di opere, dipinti e artisti con una naturalezza davvero strabiliante, e dalle sue parole trapela la competenza nella materia e il talento innato per l’arte.

Il padre, di Triggiano, è un avvocato, e di recente in un’intervista su un quotidiano locale ha rivelato: “Il più grande desiderio di Aldo era visitare la Galleria degli Uffizi e la scorsa estate abbiamo festeggiato il suo compleanno a Firenze, era felicissimo”.

Aldo, che sta frequentando la prima media, ha cominciato ad interessarsi di storia dell’arte fin da piccolo. Poi- ha detto- “ho imparato negli anni ad apprezzarla e scoprirla”.

Il suo artista preferito è Leonardo da Vinci. L’opera che più lo affascina è “L’uomo vitruviano”, e di questa conosce ogni particolare e dettaglio, addirittura ha tradotto alcuni passi in greco per risalire alle sue origini.

Ma questo ragazzino pugliese è bravissimo anche nelle altre materie scolastiche, i suoi voti sono molto alti e i professori ne sono orgogliosi.

Nonostante abbia interessi assai particolari, Aldo ha tanti amici ed è un ragazzino assai socievole. Un giorno, forse, l’arte potrebbe diventare la sua professione oppure una grande passione che comunque lo porterà assai lontano.