Calcio femminile: Niente da fare per la Pink Bari

Calcio femminile: Niente da fare per la Pink Bari

17 Novembre 2019 0 Di Vincenzo Barnabà

Si conclude sullo 0-3 l’ultima avventura delle rossobianco in quel di Bitetto contro un’agguerrita Fiorentina. Per la PINK BARI sono scese in campo: Myllyoja; Culver, Marrone, Novellino, Di Bari (71′ Capitanelli); Torres (55′ Manno); Ketis, Piro, Luijks (75′ Ceci), Zammit 6; Carp 6.Allenatore: Mimmo Caricola. Per la FIORENTINA: Ohrstrom; Jensen, Philtjens, Agard, Cordia; Thøgersen (75′ De Vanna), Adami, Parisi, Lazaro (83′ Fusini); Mauro (86′ Monreale), Bonetti. Assente Alia Guagni a causa dell’infortunio in nazionale a Benevento.Allenatore: Antonio Cincotta

ARBITRO: Simone Pistarelli
AMMONITI: Piro, Di Bari

Partita a senso unico per le atlete che della Fiorentina che confermano nuovamente il loro spessore e il loro carattere che sembra essere sicuramente di un’altra categoria rispetto alle avversarie: Sin dal primo istante la Pink Bari sembra in affanno ed in men che non si dica per la Fiorentina arriva il primo sorriso con la rete della fuoriclasse Thøgersen. A seguire, sará la doppietta di Tatiana Bonetti a decidere il match a favore della Fiorentina (0-3).

Le pugliesi, dunque, restano ancorate a quota 4 lunghezze, sempre davanti alle due pericolanti Tavagnacco ed Orobica anche oggi sconfitte. Rimandato, ancora una volta, il primo successo stagionale per la Pink Bari.

Annunci