Pallavolo Maschile: Continua a vincere la Bcc Castellana Grotte. Rinviato il match tra Peimar Calci e Materdominivolley.it

Pallavolo Maschile: Continua a vincere la Bcc Castellana Grotte. Rinviato il match tra Peimar Calci e Materdominivolley.it

18 Novembre 2019 0 Di Vincenzo Barnabà

Prima vittoria piena in casa, “prima” seconda vittoria consecutiva in campionato: la Bcc Castellana Grotte batte 3-1 la VBC Mondovì e si prende i primi tre punti tutti assieme al Pala Grotte: Filippo Vedovotto top scorer con 24 punti, 3 ace, il 52% di ricezioni perfette e il 58% di positività in attacco.

FORMAZIONI – La Bcc Castellana Grotte in campo con Fabroni in regia, Morelli opposto, Vedovotto e Djalma Moreira martelli, capitan De Togni e Cubito centrali, De Pandis libero. Mondovì risponde con Pistolesi palleggiatore, Ristani opposto, Terpin e Borgogno schiacciatori, Buzzi e l’ex Presta centrali, Pochini libero.

CRONACA – Cubito e doppio Ristani per il 2-2 iniziale, pipe di Moreira e doppio Pistolesi per il 5-5. Terpin in pallonetto per il vantaggio ospite (6-7), tre di fila sempre del goriziano per il primo vero break della gara: 10-12. Mastrangelo chiama tempo, Vedovotto pesca l’incrocio delle righe: 14-13. Mondovì sbaglia qualcosa, la Bcc Castellana se lo mangia: due di Morelli per il 18-14. Vedovotto in pipe apre il finale (20-16), l’ace di Borgogno riavvicina Mondovì (22-20). I diagonali di Morelli e Vedovotto mandano in vantaggio Castellana: 25-22.
Inizio in equilibrio anche nel secondo set. Il primo break lo firma Djalma Moreira: due di fila per il 9-7. Due anche da Borgogno per il 10-10. La Synergy accelera (12-14): pallonetto, muro e block out di Terpin per un altro break (14-17). Moreira rialza la Bcc, Cubito stoppa Borgogno: di nuovo pari (18-18). Sempre Djalma: Fabroni lo serve, il brasiliano sfonda (20-19). Dall’altra parte è sempre Terpin: attacca, palleggia per il 20-21 e ci mette il pallonetto per il 21-22. Vedovotto con il muro che in queste occasioni serve sempre (23-22) e poi con il diagonale che vale la palla set (24-23). Terpin lo annulla, Borgogno la mette in rete per il 26-24.
Vedovotto riapre il set così come aveva concluso il precedente: 6-4. La palletta di De Togni (8-5), la parallela di Morelli (9-6), il diagonale di Djalma (10-7): la New Mater prova a spingere. Djalma e Vedovotto, ancora loro, a muro e in attacco: 16-11. Loglisci porta nuovo entusiasmo a Mondovì, Vedovotto stoppa il break: 17-13. La Synergy non molla: due volte Borgogno per il 18-17. Mastrangelo chiama tempo: Morelli scarica l’energia in diagonale, Fabroni mura (20-17). Mondovì non sbanda, Presta dal centro per il 22-21. Morelli in block out per due palle match (24-22): Terpin annulla la prima, Loglisci la seconda (24-24). La New Mater spreca altre due palle match, Mondovì chiude il set con il muro di Pistolesi: 26-28.
Buon inizio Mondovì poi Cubito e Vedovotto (attacco e doppio ace) per il 9-6. Pistolesi dalla battuta, due di Loglisci in parallela, due di Terpin: break infinito di Mondovì fino al 10-12. Mastrangelo chiama ancora tempo: Morelli, Del Vecchio e Cubito per il 13-12. I muri di Borgogno e Presta per il 14-15. Altalena continua al Pala Grotte: il fallo di posizione affonda gli ospiti, Del Vecchio spinge Castellana (20-17). Vedovotto e Cubito la vogliono chiudere (23-19), Del Vecchio e Morelli la chiudono: 25-20.
TABELLINO
Bcc Castellana Grotte – Synergy Mondovì 3-1
25-22 (24′), 26-24 (29′), 26-28 (30′), 25-20 (27′)

A seguito dell’allerta meteo per criticità rossa, l’impianto PalaParenti di Santa Croce sull’Arno è stato ufficialmente chiuso: Rinviato, dunque, il match tra Peimar Volley Calci e Materdominivolley.it Castellana.

In merito, lo stesso staff tecnico della squadra pugliese ha dichiarato:” A breve vi aggiorniamo sul recupero della quinta giornata di Campionato”

Scopri di più su: https://www.facebook.com/materdominivolleyit/

 

 

Annunci