Checco Zalone: in Kenya per girare il suo nuovo film

Checco Zalone: in Kenya per girare il suo nuovo film

24 Febbraio 2019 0 Di Cristiana Lenoci

Si intitolerà “Tolo Tolo” e molto probabilmente (secondo alcune indiscrezioni) parlerà di un comico napoletano che viene minacciato da un boss della malavita. Per questo gli verrà assegnato un carabiniere come scorta, e i due finiranno col diventare grandi amici.

Il comico pugliese Checco Zalone è volato in Kenya per girare alcune scene della sua quinta pellicola di cui lui è anche regista e sceneggiatore, oltre che interprete protagonista. Il film è ambientato tra Marocco, Malindi, Watamu, Roma e naturalmente la Puglia, e dovrebbe uscire nelle sale cinematografiche entro la fine di quest’anno.

Proprio per girare le scene in Kenya il comico ha rifiutato l’invito come “ospite” al Festival di Sanremo, lo scorso Febbraio. Intervistato sull’argomento, Zalone aveva risposto con un’affermazione ironica e dissacrante: “Vado in Kenya a girare un film, sempre se non mi rapiscono”.

I fan del grande Checco si aspettano un altro successo, un ulteriore record di incassi al botteghino, stando agli ottimi risultati raggiunti dai precedenti. Il film “Quo vado” ha incassato la bellezza di 65 milioni di euro, scalando la vetta del titolo italiano più visto nella storia del cinema.

Altrettanta fortuna con il pubblico (che lo ha incoronato il comico italiano più divertente) l’hanno ottenuto anche “Cado dalle nubi “ (2009), “Che bella giornata” (2011), “Sole a catinelle” (2013).

Nel realizzare battute argute e gag esilaranti Checco Zalone non ci mette molto: pare che ad aiutarlo in questo ci sia proprio il suo carattere di natura scanzonato e “leggero”. Un comico nato, insomma. Come pochi attualmente nel panorama cinematografico del nostro Paese.