Futsal Femminile: Prima vittoria per il Bisceglie. Bene il Molfetta e il Bitonto in C convince sempre di più.

Futsal Femminile: Prima vittoria per il Bisceglie. Bene il Molfetta e il Bitonto in C convince sempre di più.

21 Ottobre 2019 0 Di Vincenzo Barnabà

In serie A, prima vittoria stagionale per il Bisceglie Femminile che domina il derby contro la puroBio Noci in occasione della quarta giornata del campionato: partono come un treno, dopo 25 secondi ci pensa il portiere Oselame ad uccellare la collega Balestra con un tiro dalla propria trequarti campo. Il Noci è come un pugile alle corde con il Bisceglie che arriva da tutte le parti; al 3’56” Buzignani fa 2-0, un minuto dopo la botta tremenda di Ion centra la traversa. L’assedio sfocia nel 3-0 di Pereira che al 5’52” chiude sul secondo palo l’assist di Buzignani. Noci che prova con pazienza a guadagnare metri, ma le iniziative di Loth e Dupuy non creano grossi pericoli alla retroguardia biscegliese. A seguire, Ion, Jimenez, Matjevic e Buzignani.

Continua a vincere la Salinis: La doppietta di Rozo e le singole reti di Maite e Manieri valgono lo 0-4 sulla Futsal Florentia.

In serie A2, girone D, vince e convince la Femminile Molfetta che liquida per 8 a 1 la Salernitana Femminile nella terza giornata di campionato. Il team di mister Iessi, privo di Castro e Liuzzo per problemi fisici, domina per tutti i quaranta minuti di gioco, concedendo ben poco alle campane, che solo grazie alle prodezze del proprio portiere Di Bello (uscita a cinque minuti dalla fine tra gli applausi del corretto pubblico molfettese) non subiscono più reti al passivo. Primo tempo che finisce due a zero per le biancorosse con Mezzatesta che realizza di testa ed a cinque minuti dalla fine con Jornet. Secondo tempo più scoppiettante che vede le molfettesi dilagare sia nel gioco che nel punteggio; vanno in rete Mangafas, due volte Mazzuoccolo, ancora Jornet e Mezzatesta ed infine con un bolide da venti metri Porcelli che si insacca sotto la traversa. Di Giugliano A. la rete della bandiera della squadra granata. Da segnalare tra le file molfettesi gli esordi delle giovanissime Scommegna e del portierino Sciannamea.

Perde la Città di Taranto contro la Royal Team Lamezia per 1-2 al Palazzetto dello sport “PalaMazzola” e l’Atletic Club Taranto subisce il colpo da un Venus Lauria rigenerata dal suo pubblico: Le reti di Garcia e Leo non bastano ed il match si conclude 7-2 per le padrone di casa.

In serie C, la Soccer Altamura viene fermata dal Capo di Leuca per 2-3 mentre il Melpignano si aggiudica il match contro l’Orthus Canosa: Nonostante le reti delle rossoblu O. Tiziana e M. Cottino, un autogol, la doppietta della precisa L. Primitivo e la singola rete di N. Cucuracchi valgono il match. Bottino pieno per la Polisportiva Five Bitonto che anche in questa quarta giornata dona emozioni ai propri tifosi con l’ennesima vittoria sul Dona Five Fasano (0-2). Seconda sconfitta per la Gioventù Calcio San Severo in quel di Sammichele di Bari dove la New Cap 74 conclude per 7-3.

SERIE C FEMMINILE – 4^ GIORNATA

B&W Leverano – Kids Conversano   3-1

Dona Five Fasano – Polisportiva Five Bitonto   0-4

Futura Martina – Esperia   0-5

New Cap 74 – San Severo   7-3

Nuova Arcadia – Nox Molfetta   1-5

Orthrus Canosa – Atletico Melpignano   2-4

Soccer Altamura – Capo di Leuca   2-3