Il mare è un farmaco naturale: con i Temerari di Bisceglie il bagno si fa d’inverno

Il mare è un farmaco naturale: con i Temerari di Bisceglie il bagno si fa d’inverno

10 Marzo 2019 0 Di Cristiana Lenoci

Chi è nato al Sud Italia è abituato a raggiungere la spiaggia appena possibile, mentre chi si trova al Nord o più lontano ammette di sentirne la nostalgia. Ma oltre ad essere una location romantica in cui trascorrere momenti di pace e relax, la scienza conferma che stare al mare anche durante i mesi invernali è un toccasana per la salute.

L’aria salmastra che si respira al mare, infatti, apporta numerosi benefici all’organismo. L’acqua del mare, nello specifico, stimola la produzione di immunoglobine che combattono e prevengono le aggressioni da parte di virus e batteri. Il contatto con l’acqua favorisce la circolazione sanguigna e accelera il metabolismo.

Chi vuole perdere peso può optare per un periodo al mare, anziché ricorrere ad una dieta restrittiva: stare al mare aiuta a perdere i chili di troppo e combatte la ritenzione idrica.

Stare in spiaggia d’inverno e bagnarsi anche quando fa freddo rinforza il sistema immunitario. Ne sa qualcosa il gruppo dei “Temerari di Bisceglie” che ha scelto di farsi il bagno nelle acque biscegliesi del Salsello ogni domenica da Ottobre a Marzo.

Alla trasmissione televisiva “La Vita in diretta” di Rai Uno dello scorso 8 Marzo hanno raccontato che, così facendo, si assicurano uno “scudo” efficace contro raffreddori, malanni di stagione ed influenza. Come dargli torto?