Inchiostro di Puglia: Il post della milanese Alessandra conquista i cuori dei pugliesi

Inchiostro di Puglia: Il post della milanese Alessandra conquista i cuori dei pugliesi

29 Agosto 2019 0 Di Vincenzo Barnabà

La giovane milanese Alessandra, attraverso la pagina di Inchiostro di Puglia, commuove i pugliesi raccontando le sue ultime vacanze dichiarando “Voglio vivere in un trullo“.

La giovane per la prima volta nel Tacco d’Italia con i suoi amici in vacanza ha avuto un vero e proprio colpo di fulmine per la nostra Regione. “ Quando un forestiero viene al sud piange due volte, quando arriva e quando riparte. Qui tutti parlano con tutti: – scrive Alessandra – tu chiedi un caffè e ti ritrovi a mangiare panzerotti, chiedi una bottiglietta d’acqua e ti ritrovi a parlare dello scioglimento dei ghiacciai”, in cui “se sei indecisa a un bivio non senti suonare il clacson”, in cui c’è un mare “che Miami spostati” e il “bianco Puglia, che non è il classico bianco raga, è bianco Puglia”.

Per non parlare di “panzerotti, focaccia, polpettine, orecchiette alle cime di rapa, capocollo, cacioricotta, salsicce, bombette, gelati, polipo fritto, pasticciotto e un’altra infinità di cose troppe buone”: per chi chiederà alla ragazza come mai non sia abbronzata, la risposta è che era “sotto l’ombrellone a mangiare“. Così tutte le altre località visitate da Alessandra (America, Russia, diversi Paesi europei, la sua Milano) impallidiscono al confronto e la conclusione non può che essere una: “presto comprerò un Trullo e vado ad abitarci dentro“.

Tra le centinaia di commenti divertiti, concordi o orgogliosi c’è anche chi protesta parlando di post costruito ad arte per promuovere il turismo. Ma la maggior parte delle reazioni oscilla tra commozione e ironia. 

Annunci