“Luminarie”: Diadora lancia la nuova linea di scarpe che riproduce un tipico simbolo pugliese

“Luminarie”: Diadora lancia la nuova linea di scarpe che riproduce un tipico simbolo pugliese

8 Marzo 2020 0 Di Cristiana Lenoci

L’industria calzaturiera è sempre stata una delle più fiorenti in Puglia. Ma una buona dose di creatività abbinata ad un alto livello di ricercatezza nello stile e nei materiali può portare a creazioni originali e uniche,  come quelle del designer pugliese Leo Colacicco. Le scarpe di design da lui realizzate per il marchio Diadora si ispirano alle luminarie pugliesi: la nuova linea si chiama proprio così e si preannuncia un clamoroso successo.

Colacicco ha presentato su Instagram la sua nuova collezione di scarpe. Si tratta di quattro varianti dei modelli classici proposti da Diadora, in versione coloratissima (appunto, come le luminarie che allietano i paesi pugliesi durante le feste patronali). Le scarpe, come le luminarie, sono rigorosamente prodotte in Italia.

Il nuovo modello di sneaker by Diadora è stato presentato sui social attraverso un video interamente made in Puglia. Le immagini si riferiscono hanno come sfondo allo lo storico laboratorio dei fratelli Parisi di Taurisano (Le), attivo dal 1876. Questi maestri di luminarie hanno mostrato come realizzano le loro opere d’arte, e di come la loro costruzione va di pari passo con quella delle scarpe.

Le Luminarie

Sul sito dei Fratelli Parisi abbiamo trovato una bella definizione di luminarie: “Il termine deriva dal latino “lumen”, che significa letteralmente “oggetto che diffonde luce”, ma in una accezione più ampia serve ad indicare la festa dei lumi. Pali di legno, fili di ferro, scale, lampade servono a costruire, a “montare la festa”. I “paratori” ripetono incessantemente gli stessi movimenti, faticano, avvalendosi dell’occhio per misurare, trasformando gli spazi. E quando è sera… testa all’aria… e un’esclamazione di stupore”.