“Padre Pio”, il film del regista Abel Ferrara in concorso alla 79esima Mostra del Cinema di Venezia

“Padre Pio”, il film del regista Abel Ferrara in concorso alla 79esima Mostra del Cinema di Venezia

2 Settembre 2022 0 Di Cristiana Lenoci

Il regista Abel Ferrara ha realizzato la pellicola  dedicata a “Padre Pio“, il Santo di San Giovanni Rotondo (Fg) che arrivò nel Convento dei Cappuccini nel 1920, ancora giovane. Proprio a partire da questo periodo storico il regista ha ricostruito la biografia e le vicende di uno dei Santi più amati dai fedeli e osteggiati dalla comunità medico-scientifica dell’epoca, interpretato nel film dall’attore statunitense Shia LaBeouf.

La pellicola, girata interamente sul Gargano, sarà presentata proprio oggi alla 79esima Mostra Internazionale d’Arte cinematografica in corso a Venezia.

Il film è in concorso nella sezione “Giornate degli Autori”, e sarà proiettato alle 16.45 di oggi nella Sala Perla.

Sia questo che il film “Ti mangio il cuore” del regista pugliese Pippo Mazzapesa, in concorso alla Mostra di Venezia nella Sezione Orizzonti, sono stati realizzati con il contributo dell’Apulia Film Fund di Apulia Film Commissione e di Regione Puglia.

La trama ufficiale: È la fine della Prima Guerra Mondiale e i giovani soldati italiani tornano a San Giovanni Rotondo, una terra povera, violenta, sulla quale la chiesa e i ricchi proprietari terrieri esercitano un dominio incontrastato. Le famiglie sono disperate, gli uomini, seppur vittoriosi, appaiono distrutti. Arriva anche Padre Pio, in uno sperduto convento di cappuccini, per iniziare il suo ministero, evocando un’aura carismatica, con la santità e con le visioni epiche di Gesù, di Maria e del Diavolo. La vigilia delle prime elezioni libere in Italia fa da premessa a un massacro reale e metaforico, un evento apocalittico che cambierà il corso della storia.

Il cast del film include, oltre all’attore protagonista Shia Labeouf (Padre Pio), Cristina Chiriac (Giovanna), Marco Leonardi (Gerardo), Asia Argento (Tall Man), Vincenzo Crea (Luigi), Luca Lionello (Silvestro), Salvatore Ruocco (Vincenzo), Brando Pacitto (Renato), Stella Mastrantonio (Elvira), Martina Gatti (Anna), Roberta Mattei (Susanna) e Anna Ferrara (Diana).