Taranto Capitale della Cultura 2022, il video di promozione della candidatura

Taranto Capitale della Cultura 2022, il video di promozione della candidatura

10 Gennaio 2021 0 Di Cristiana Lenoci

Il 14 e il 15 gennaio, Taranto e Bari discuteranno ufficialmente i loro dossier di candidatura a Capitale Italiana della Cultura dinanzi ad una giuria riunita al MiBACT.

«Che si vinca o si perda, il 2022 in Puglia sarà comunque l’anno della cultura». Lo ha dichiarato il sindaco Rinaldo Melucci presentando il protocollo d’intesa che la città di Taranto ha sottoscritto con Bari e l’ente Regione.

«Per Taranto, Bari e la Puglia intera, il 2022 sarà comunque l’anno della cultura – ha spiegato il sindaco di Taranto Rinaldo Melucci – Il titolo di Capitale Italiana della Cultura è talmente prestigioso da non poter essere appannaggio di una sola città: noi a Taranto lo avevamo già immaginato, coinvolgendo i comuni della Grecìa Salentina in questa avventura, ora allarghiamo questa consapevolezza anche a Bari».

La Puglia è l’unica regione italiana che presenta due comuni tra i dieci finalisti che presenteranno il dossier di candidatura al MiBACT.

Il primo cittadino di Taranto spiega: “Abbiamo previsto anche un piano B: se nessuna delle nostre città dovesse diventare Capitale Italiana della Cultura 2022, ci impegneremo a selezionare eventi da entrambi i programmi e a realizzarli.”

Lo spot di sostegno alla candidatura di Taranto

E’ online lo spot di promozione della città di Taranto, ideato dall’agenzia Proforma e realizzato dal regista Pippo Mezzapesa, di Bitonto (Ba). Si tratta di un cortometraggio diverso dai soliti spot di promozione turistica, perché punta a suscitare emozioni forti in chi lo guarda.

Questo spot non è stato girato per la competizione di Capitale della Cultura a cui Taranto partecipa, ma va oltre perché vuole esaltare “orgoglio, appartenenza, sacrificio e volontà di rinascita”.

Le immagini dello spot sono davvero suggestive, ve le proponiamo qui di seguito.