Trani: la Lampara, mitico locale pugliese che fece furore negli anni Settanta, perde i pezzi

Trani: la Lampara, mitico locale pugliese che fece furore negli anni Settanta, perde i pezzi

25 Settembre 2020 0 Di Cristiana Lenoci

Nello storico dancing ubicato in Viale De Gemmis ed ora di proprietà del Comune di Trani (BAT) si sono esibiti i più famosi volti della musica leggera italiana, come Mina e Battisti: erano gli anni Settanta. Nella splendida cornice del complesso immobiliare pugliese de “La Lampara” ormai in disuso dal 2018, hanno suonato grandi e affermati musicisti sia italiani che stranieri, attirando ogni volta centinaia di persone.

Fa davvero male, oggi, vederlo deperire di giorno in giorno senza che nessuno intervenga.

La Lampara di Trani avrebbe compiuto 65 anni di età, ma non ha mai festeggiato questo traguardo perché è stata chiusa dopo il 2 Aprile 2018, quando si è tenuto lo spettacolo di Jerry Calà, che in molti conoscono perché faceva parte del gruppo de “I gatti di vicolo miracoli”.

Quella è stata l’ultima volta in cui il mitico locale pugliese frequentato anche dai giovani e ricordato con grande affetto dai più nostalgici, ha aperto i battenti.

Il recente nubifragio abbattutosi in molte località pugliesi ed anche a Trani, ha danneggiato ulteriormente la struttura del locale già compromessa dall’incuria: è crollata irrimediabilmente una parte del soffitto. Questo ulteriore danno va ad aggiungersi ad altri episodi vandalici ripetutisi nel corso del tempo: il 31 Gennaio 2019 è stato rubato del materiale conservato all’interno, il 12 Marzo dello stesso anno c’è stato un altro tentativo di furto (per fortuna sventato), e poi ancora si è verificato il furto della “lampara”, simbolo del locale, che era posta all’ingresso.

La Lampara, che è un pezzo di storia pugliese, sta diventando un rudere. Aldilà delle vicende amministrative che la vedono protagonista da anni di una diatriba, questo complesso immobiliare merita di essere restituito alla collettività in qualche modo. Il ricordo del dancing e delle notte tranesi è sempre molto vivo in chi le ha vissute con entusiasmo e voglia di divertirsi.