Achille Lauro ritrova le sue radici pugliesi: il nonno era di Gravina (Ba)

Achille Lauro ritrova le sue radici pugliesi: il nonno era di Gravina (Ba)

28 Febbraio 2021 0 Di Cristiana Lenoci

E’ un personaggio eclettico che ha saputo imporsi sul panorama musicale italiano e farsi apprezzare dal pubblico, tanto che il direttore artistico e conduttore del 71° Festival di Sanremo Amadeus lo ha voluto tra gli ospiti di questa edizione. Achille Lauro, all’anagrafe Lauro De Marinis, ha accettato con piacere la sfida sanremese come ospite, dopo aver partecipato alla scorsa edizione tra i cantanti in gara.

Il cantautore ha origini pugliesi: suo nonno, infatti, è stato Prefetto a Gravina di Puglia (Ba), la cittadina in cui ha voluto far visita nei giorni scorsi per rilassarsi prima dell’inizio del Festival (lui sarà ospite fisso delle cinque serate). L’anno scorso, al nonno di Achille Lauro Federico Filippo De Marinis, è stata intitolata una strada di Gravina.

Proprio sotto al cartello che indica la via il cantautore ha scattato in selfie in compagnia della cugina Maria Pina Digiesi, consigliera di maggioranza a Gravina ed avvocato.

C’è molta attesa circa la partecipazione di Achille Lauro alla kermesse canora che, per la prima volta nella storia del Festival, si terrà in un teatro Ariston privo di pubblico. Delle cinque apparizioni si sa soltanto che sarà da solo e vestirà abiti Gucci appositamente realizzati per lui dal famoso stilista.

Pur non essendo nato in Puglia ed avendo vissuto a Roma, Achille Lauro ha spesso ricordato le belle estati trascorse da piccolo in una villa di parenti a Castellaneta Marina. E ha dichiarato di essere molto legato alla terra pugliese, dove appunto viveva suo nonno.

Questo giovane cantautore ha tante storie da raccontare, e ci piace pensare che vi sia anche la Puglia nel suo vissuto.