Amazon aprirà il secondo stabilimento del Sud Italia in Puglia: a Gennaio a Bitonto?

Amazon aprirà il secondo stabilimento del Sud Italia in Puglia: a Gennaio a Bitonto?

17 Dicembre 2019 0 Di Cristiana Lenoci

Stando ad alcune indiscrezioni, il colosso dell’e-commerce Amazon starebbe per aprire un centro smistamento anche in Puglia, per la precisione a Bitonto (Ba). Lo stabilimento, il secondo che Amazon apre nel Sud Italia dopo quello di Arzano (provincia di Napoli), potrebbe essere operativo già dal prossimo mese di Gennaio 2020.

Sono stati proprio fornitori dell’azienda statunitense a lasciar trapelare la notizia dell’apertura di uno stabilimento Amazon nel cuore della Puglia. Le ragioni di una tale scelta sono di tipo logistico, urbanistico e strategico.

La città degli ulivi, ben collegata al capoluogo pugliese, si presta ottimamente alla realizzazione non solo della struttura che ospita il centro smistamento, ma anche all’intero indotto a servizio della multinazionale del commercio elettronico.

L’apertura di un centro Amazon in Puglia è un’opportunità di impiego di tutto rispetto, poiché darebbe lavoro a oltre cento persone, oltre  alle risorse umane necessarie per il funzionamento dell’indotto. Se l’apertura di una sede Amazon a Bitonto a partire da Gennaio fosse confermata, la città bitontina avrebbe vinto su una valida concorrente intenzionata a potenziare la sua zona industriale, Molfetta.

Il colosso americano con sede a Seattle sembra parecchio interessata a diffondere le sue sedi anche nel nostro Paese. Dal 2011 ad oggi i poli logistici presenti in Italia sono aumentati: oltre a Milano, Torino, Roma, ci sono anche Varese, Vercelli, Firenze, Bologna, Padova, Colleferro, Rieti. E chissà, da Gennaio anche la Puglia potrebbe averne uno.

Annunci