Futsal: Real Statte e Polisportiva Bitonto prime in classifica. Vince il Molfetta Femminile.

Futsal: Real Statte e Polisportiva Bitonto prime in classifica. Vince il Molfetta Femminile.

16 Dicembre 2019 0 Di Vincenzo Barnabà

Serie A: Vittoria per l’Italcave Real Statte che supera il Kick Off per 6-3 e ritorna in testa alla classifica. Rossoblù che giocano un bellissimo primo tempo e, di contro, resistono nella ripresa alla squadra milanese che produce grande pressing e investe per 8 minuti sul portiere di movimento senza però trarre vantaggio. Ioniche che partono con Margarito, Belam, Soldevilla, Renatinha, Boutimah.

TABELLINO ITALCAVE REAL STATTE-KICK OFF 6-3 (5-2 p.t.)

ITALCAVE REAL STATTE: Margarito, Soldevilla, Belam, Boutimah, Renatinha, Russo, Marangione, Ceci, Dalla Villa, Naiara, Mansueto, Linzalone. All. Marzella

KICK OFF: Franco, Pomposelli, Vanin, Bettioli, Valeria, Jimenez, Sabatino, Exana, De Massis, Plevano, Capra, Nicoletta. All. Russo

MARCATRICI: 1’48” p.t. Boutimah (S), 6’35” Renatinha (S), 9′ aut. Plevano (S), 12’16” Ceci (S), 15’32” Vanin (K), 15’50” Vanin (K), 18’10” Belam (S), 8’40” s.t. Jimenez (K), 19′ Belam (S)

AMMONITE: Valeria (K), Pomposelli (K), Vanin (K).

 

Si conclude 2- 2 il match tra Real Grisignano e Bisceglie Femminile: Terzo risultato utile consecutivo per il Bisceglie Femminile che pareggia 2-2 in casa del Real Grisignano in occasione della dodicesima giornata del campionato di Serie A. Nico Ventura in settimana ha dovuto registrare la partenza di Vanessa alla Kick Off giungendo al PalaZampieri con poche calcettiste a disposizione. Di fronte una compagine in difficoltà, classifica alla mano, ma con talenti del calibro di Thalita Ziero e Pinto Dias a disposizione del tecnico Mario Lovo. Succede tutto nella parte centrale della prima frazione di gioco. La croata Matjievic sblocca il risultato per il Bisceglie Femminile al 9’32” con la quinta rete stagionale. Passano due minuti esatti e Cintia Pereira raddoppia. Bisceglie avanti 2-0 e per la brasiliana si tratta della terza marcatura personale in campionato. Nel  giro di 52 secondi Jessica Troiano con una doppietta impatta nuovamente il match per la venete. Risultato che nel proseguo della gara non avrà altri scossoni con il Bisceglie che incamera il secondo pari esterno stagionale ed attende i risultati delle dirette concorrenti che sperano di scippare l’ottava posizione alla Futsal Florentia con il chiaro intento di qualificarsi alla final eight di Coppa Italia. Neroazzurre che torneranno in campo il prossimo 18 dicembre rendendo visita all’Italcave Real Statte per il match di Coppa della Divisione.

Serie A2/ Girone D: Larga vittoria quella di ieri, nel posticipo serale dell’ultima giornata di andata del Campionato Nazionale di Serie A2 femminile di calcio a 5, per la Femminile Molfetta che con un sonoro 9 a 0, batte la squadra di casa del Woman Futsal Club Grottaglie, centrando la decima vittoria su undici partite disputate. Con questo risultato, le biancorosse, consolidano il secondo posto, a 30 punti, rimanendo a soli tre dalla vetta, detenuta meritatamente dal Dona Five Fasano a 33 punti (undici su undici).

Nove reti per le molfettesi, che ne fanno quattro nel primo tempo e cinque nel secondo; potevano essere molte di più se quattro pali e parecchia imprecisione sotto porta non avessero fermato le biancorosse. Mattatrici della serata Fefè Mezzatesta e Patri Jornet autrici di un bel poker a testa, ma la migliore rete della serata è di Daiana Mangafas con un bolide da fuori area che si insacca sotto la traversa.

Pareggia l’Atletic Club Taranto in casa del Progetto Sarno Futsal (1-1); Stessa sorte per la Città di Taranto che conclude 3-3 sulla Futsal Nuceria Femminile. Vince la Dona Five Fasano sulla Futsal Irpinia Femminile per 1-2.

 

Serie C – La Polisportiva Bitonto femminile festeggia la sua tredicesima vittoria e il primo posto in classifica con ben 39 punti in archivio: Anche nell’ultimo abbraccio del 2019 in Campionato davanti al pubblico amico, la Polisportiva non si scompone e non risparmia neanche un San Severo fortemente rimaneggiato. Le foggiane tornano in terra Daunia con 8 reti sul groppone in una contesa a senso unico per tutti i 60′. Doppiette per Lavinia Di Meo, Chiara Russo e Barbara Minafra, e una gloria a testa per Flora La Rossa e Sabrina Papapicco. Vince il Capo di Leuca sulla Black&White Leverano per 5 -1 e l’Atletico Melpignano sulla Futura Martina per 11-8. Festeggia l’Orthus Canosa in casa dell’Esperia: è 0-4 sul Monopoli (Guercia, Bonasia e doppietta di Caputo) e la Nox Molfetta ne fa 6 alla Kids Club Conversano. Si porta a 30 punti la Soccer Altamura dopo l’ultima vittoria casalinga sul Bisceglie.

Annunci