Gianluca Fatone, di Andria: “La mia è un’alternativa alla classica vacanza in Puglia”

Gianluca Fatone, di Andria: “La mia è un’alternativa alla classica vacanza in Puglia”

3 Agosto 2020 0 Di Cristiana Lenoci

Il turismo esperienziale, con le sue mille sfaccettature, è quello che va per la maggiore oggi, soprattutto in un periodo particolare come quello che stiamo vivendo. Sempre più turisti preferiscono optare per vacanze alternative, evitando i luoghi di massa e situazioni di caos e assembramenti vari.

Non è solo il Covid la ragione di questa inversione di tendenza nel modo di pensare e vivere le vacanze. In Puglia il turismo esperienziale, che si basa appunto su esperienze concrete di conoscenza e valorizzazione delle tradizioni dei luoghi e dei territori da parte dei visitatori, è una realtà già da alcuni anni.

L’interessante iniziativa di Gianluca Fatone si inserisce proprio in quest’ottica. Il giovane, originario di Andria (BAT) ha infatti pensato di mettere a disposizione la casa in cui vive, il suo tempo e la conoscenza del territorio a chiunque desideri fare un’esperienza turistica alternativa a quella tradizionale, che abbia appunto come meta la Puglia.

Affitta un pugliese è il nome che Gianluca ha dato a questo progetto, ancora in itinere, e che sta cominciando a promuovere attraverso i social network. Questa iniziativa made in Puglia prevede la possibilità di alloggiare presso l’abitazione del promotore, per poter così visitare i luoghi prescelti dall’interno, affidandosi ad una persona che li conosce bene e che, appunto, li ama.

Con la guida di Gianluca chiunque può vivere un’esperienza di vacanza personalizzata, organizzata ad hoc in base ai gusti e alle esigenze, agli interessi specifici e alle curiosità riguardanti il territorio.

Da dove nasce questa idea di proporre vacanze esperienziale diverse dalla classica vacanza? Lo stesso Gianluca ha raccontato di aver avuto l’ispirazione per questo progetto dopo aver partecipato ad un incontro svolto da “Scossa Civica”, un gruppo di azione politica andriese, in cui si parlava di promozione del territorio e turismo.

La Puglia è in testa alla classifica di gradimento tra i luoghi vacanzieri italiani, e inoltre vi è un’esigenza occupazionale molto sentita (a causa della crisi economica post Covid): questi sono i perni principali sui quali si regge il progetto di Gianluca.

Offrire una modalità di viaggio nuova e particolare mi è sembrata un’idea interessante- ha rivelato il promotore dell’iniziativa turistica, che aggiunge: “Vorrei aprire l’indirizzo Affitta un pugliese a tutti i pugliesi che, come me, sono innamorati della propria terra, ma non sono soddisfatti dell’attuale condizione occupazionale”.

Insomma, l’idea è replicabile ovunque ci sia qualcuno che, come Gianluca, intraveda in tale progetto un’occasione lavorativa interessante e proficua dal punto di vista economico.

L’itinerario di ogni viaggio sarà stabilito insieme ai singoli ospiti, in modo da poter soddisfare pienamente ogni loro esigenza. L’accompagnatore dovrà avere esperienza e professionalità: niente improvvisazione, quindi. Bisogna conoscere il territorio in modo approfondito, documentarsi sui fatti, le storie, le tradizioni, il folklore e le leggende del luogo in cui si vive o di un posto specifico.

Lo scambio relazionale con gli ospiti è il “quid” che rende questa vacanza un’opzione sicuramente diversa dalle altre, e la Puglia è un territorio in cui-da sempre- l’accoglienza è un aspetto imprescindibile.

Il post “di lancio” dell’iniziativa su Facebook

 

“Vuoi vivere un’esperienza unica, indescrivibile, inimitabile, impareggiabile, incalcolabile.. In una terra che ha tutte queste caratteristiche e molte, molte altre?

Vuoi vedere la regione italiana del momento dall’interno, fuori dalle mappe, fuori dagli schemi, fuori dal tempo?

Vuoi vedere la Puglia attraverso lo sguardo innamorato di un pugliese D.O.C./D.O.P./I.G.P./BIO?

Vuoi andare alla scoperta di luoghi magici ed esclusivi che soltanto un insider può mostrarti?


Allora AFFITTAMI, sono in offerta!!!


Ti offro alloggio e vitto a casa mia, ti porto in lungo e in largo per questa terra meravigliosa ad un prezzo forse troppo basso per il valore dell’esperienza che porterai per sempre con te, ma certamente onesto e, soprattutto, basato sulle tue esigenze e richieste.

Scrivimi in privato se interessato ed insieme costruiamo il tuo viaggio da sogno in questa terra da sogno.

Il mio primo ospite avrà uno sconto del 50%, vuoi essere tu il fortunato?

Muoviti a scrivermi e ad organizzare il tuo viaggio fino a qui, poi ti farò delle proposte che potrai benissimo rifiutare, e allora te ne farò altre, finché non sarai pienamente soddisfatto.

Fidati, non te ne pentirai, noi pugliesi siamo persone serie, ci sappiamo divertire e abbiamo l’ospitalità nel DNA”.

Gianluca Fatone, promotore del progetto “Affitta un pugliese”

Pagina Facebook: Affitta un Pugliese