“Il Codice Rosso: l’Amore che supera ogni Limite”: il libro di esordio del pugliese Vincenzo Barnabà

“Il Codice Rosso: l’Amore che supera ogni Limite”: il libro di esordio del pugliese Vincenzo Barnabà

28 Aprile 2022 0 Di Cristiana Lenoci

Accompagnare uno scrittore esordiente nella pubblicazione del suo libro è un’avventura entusiasmante. Oggi, per fortuna, ci sono case editrici che investono nel talento dei giovani scrittori e che si impegnano a guidarli anche nella fase successiva alla pubblicazione, ossia quella della promozione del libro e della sua diffusione. Bookabook nasce nel 2014 da un’idea semplice: trasformare il lettore da consumatore a parte attiva della vita del libro.

Questa casa editrice, per far conoscere i suoi nuovi autori, utilizza uno strumento moderno ed efficace: il crowdfunding. Prima di pubblicare il libro di un autore emergente, chiede che venga superato il numero di 200 volumi ordinati nell’arco temporale di 100 giorni.

Con questo sistema meritocratico e “trasparente” è cominciata la carriera di autori poi approdati a Mondadori, Giunti, Longanesi, Rizzoli, Piemme.

E’ proprio Bookabook la casa editrice che sta lanciando, in questi giorni, il crowdfunding relativo al libro di Vincenzo Barnabà, scrittore esordiente pugliese, nonché autore di articoli e curatore grafico del sito Lamia-puglia.com.

Vincenzo, che vive a Cerignola (Fg) è un giovane creativo a tutto tondo: impegnato per anni nel settore della moda e della grafica, oggi si riscopre scrittore, e alla domanda “ Ti senti più grafico, design, fotografo e scrittore?”; risponde:” Mi sento più artista!”.

A chi invece gli ha chiesto perché abbia scritto questo libro, un romanzo avventuroso e con impronta fantasy, lui ha risposto: “Il codice rosso” è per me il frutto di un sogno; infatti, è proprio durante una notte di circa dieci anni fa che questo racconto si è scritto da solo nella mia testa. Quel periodo per me, per un ragazzo di soli 17 anni che aveva recentemente perso il suo amato nonno, non è stato facile … ed ecco che sogno e realtà si sono fusi insieme senza esitazione: Ho preso una penna ed un foglio e con il tempo quella penna è stata la mia valvola di sfogo e quel foglio si è tramutato in interi quaderni”.

Una passione, quella per la scrittura, che Vincenzo ha inizialmente coltivato scrivendo per giornali e siti web. Subito dopo il diploma in grafica pubblicitaria ed una breve sosta a Bologna, inizia a scrivere per Bolognanotizie.it. Poi ritorna in Puglia per aprire il suo studio grafico. Successivamente sarà il suo trasferimento a Cerignola a svoltare decisamente la sua vita: entra a far parte della redazione di Cerignolaviva e de laNotiziaweb. Qui, oltre a mettere in risalto i talenti locali e a trattare temi scottanti come quelli della prostituzione e della droga, si lascia attrarre dal mondo dello sport. Tra un articolo e l’altro fonda il suo primo brand d’abbigliamento e, dopo un discreto successo, sarà la seconda ondata del Covid19 a rivoluzione del tutto la sua vita: Abbandona tutto per ricrearsi da zero. Con grande determinazione e coraggio.

Vuoi aiutare Vincenzo a raggiungere il traguardo?

Dopo aver superato le selezioni, Vincenzo deve affrontare lo scoglio del crowdfunding, che prevede il raggiungimento di 200 copie vendute in pre-ordine nell’arco di 100 giorni. Chiunque lo desideri, può ordinare il suo libro cliccando a questo link: https://bookabook.it/libro/codice-rosso-lamore-supera-confine/?fbclid=IwAR2Uec1lnxs5whHAUD-EWWlMTpcLh-tgNA8-zH01LFLyxipABXaAvzYWUUc

Di cosa parla il libro

Intanto, però, ecco una sintesi della trama di questo libro avvincente e ricco di colpi di scena.

In un’India del futuro, dove il progresso ha preso il sopravvento sulla spiritualità, si nasconde un’enorme segreto: vampiri, alieni, licantropi, elfi, gnomi e fate vivono tra gli umani grazie l’utilizzo di maschere che ne celano del tutto l’aspetto. Come in ogni governo che si rispetti, anche in quello delle specie nascoste vi sono delle leggi inviolabili trascritte ne “Il Codice Rosso”:

– Non rivelare mai la propria identità ad un essere umano;

– Togliere la maschera solo nei luoghi riservati esclusivamente alle razze nascoste;

– Non provare mai sentimenti forti e veri, come l’amore, per chi appartiene ad una razza differente

È qui che la storia d’amore impossibile tra la vampira Nasci, figlia del presidente Darmi, e di Din, un giovane alieno che lascia Marte per inseguire il sogno di diventare pianista, sarà messa a dura prova dalle svariate sfide che tale sentimento gli ha riservato .

Facciamo i complimenti a Vincenzo, e un in bocca al lupo per il suo bel progetto editoriale!

Vi terremo aggiornati, naturalmente.

Vincenzo Barnabà