Moda & Street Art: shooting degli allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Foggia ai Murales di Stornara, a Giugno si replica

Moda & Street Art: shooting degli allievi dell’Accademia delle Belle Arti di Foggia ai Murales di Stornara, a Giugno si replica

2 Marzo 2022 0 Di Cristiana Lenoci

Si è da poco conclusa la “Fashion Week” di Milano, in cui hanno sfilato in passerella le collezioni dei più grandi stilisti a livello internazionale. Da sempre la moda è un potente strumento di comunicazione e interazione, anche tra diverse discipline.

Ci piace, a tal proposito, riportare l’iniziativa promossa da Francesca Sabba, docente di Decorazione-indirizzo Arredo Urbano, Decorazione per Moda e Costume (triennio), Decorazione per Fashion and Fiber Art (biennio). Con le sue allieve dell’Accademia delle Belle Arti di Foggia ha realizzato un progetto interessante di moda associato alla Street Art, quella che troviamo sui meravigliosi murales di Stornara (Fg).

Sono un’appassionata di Street Art, e l’ho introdotta spesso nel mio insegnamento di Decorazione Arredo Urbano perché ritengo sia artisticamente ed esteticamente un valore aggiunto per tutte le città. Quando ho scoperto che a Stornara c’era il Festival Stramurales, ho subito voluto conoscere gli organizzatori di questo evento. Sono ormai tre anni che collaboro con l’associazione Stornaralife, e mi trovo nel direttivo da un paio d’anni”, ha dichiarato Francesca.

La docente ha voluto “portare” la street art sugli abiti, proponendo agli allievi dei suoi corsi di realizzare capi di abbigliamento ispirandosi ai murales che adornano le facciate di alcune strade di Stornara. “Ho chiesto a Lino Lombardi, fotografo professionista nonché presidente dell’associazione Stornaralife, di realizzare lo shooting fotografico. E devo dire che i risultati sono stati strepitosi“.

L’originale operazione artistica ha restituito visibilità agli splendidi murales (ora illuminati, e quindi godibili perfettamente anche di sera), ma anche agli abiti realizzati dagli studenti, che meritano un plauso per la loro fatica e dedizione.

L’aspetto emozionale è stato fortissimo- ha raccontato la Sabba- abbiamo attraversato le strade tra la gente incuriosita, le allieve erano intimorite dalla nuova esperienza, ma sono state modelle bravissime dei loro altrettanto meravigliosi abiti”.

E mentre stavolta sono stati realizzati cappotti e poncho per l’inverno, a Giugno si replica con la collezione estiva.

Stiamo già lavorando ai nuovi capi estivi con grande tenacia e volontà. L’idea è stata vincente, e sicuramente a fine anno scolastico avremo una marcia in più e un po’ di emozione in meno”, ha concluso la docente.

Pagina Facebook Stramurales