Seria A: La Juventus Femminile vince in casa della Pink Bari – La cronaca

Seria A: La Juventus Femminile vince in casa della Pink Bari – La cronaca

17 Marzo 2019 0 Di Vincenzo Barnabà

Nel campo di Bitetto, la Pink Bari apre in bellezza contro la Juventus Femminile ma la classica fuoriclasse Bonansea tappa le ali alle rosso bianche immediatamente con un destro da metà campo e si aggiudica il bottino pieno per 1-3. Nell’ultimo match casalingo, la Pink scende in campo con: Aprile, Patterson, Santoro, Marrone, Novellino, Quazzico, Soro, Piro, Oneill, Lazaro e Luijks. Per la Juventus Femminile: Bacic, Gama, Cerinoia, Aluko, Bonansea, Pederson, Panzeri, Ekroth, Caruso, Salvai e Sikora. Resta in panchina Miss. Girelli.

La battaglia entra immediatamente nel vivo e mentre l’attaccante bianconero Aluko preme forte nell’aria avversaria, il capitano Sara Gama è costretta a lasciare il campo a causa di un burrascoso contrasto; Al suo posto entra Hyyrynen. Superato il 33° tempo, la Pink Bari sembra riprendere in mano la partita ed in men che non si dica, cinque minuti dopo, è Lazaro a fare esplodere l’entusiasmo dei tifosi baresi con un destro che supera la difesa ed i riflessi di Bacic. Tra l’entusiasmo generale ed i fumogeneni rossobianchi sempre ben in vista, la Juventus Femminile non indietreggia ed inizia a mordere il pallone e quando Bonansea riesce a recuperare campo e palla, il pareggio è imminente (42 °tempo): Si porta sull’ala destra, calcia da fuori area e segna con tanto di linguaccia (1-1). Il primo tempo si conclude 1-1.

Nel secondo tempo, Mister Guarino richiama l’attenzione delle sue atlete per pretendere la loro concentrazione; e così è stato: Dopo l’uscita di Ekrot (entra Glionna) ed una prima occasione di Bonansea in area, è una palla lunga a fare riscattare l’attaccante Aluko che segna inesorabilmente con passo felpato e tiro avvincente nel 46° tempo. Nonostante la Pink sembri non voler darsi per vinta, è ancora la Juventus a farsi notare sia in difesa che in attacco e mentre Marrone conduce un gioco impeccabile ed il capitano Patterson chiama la carica delle colleghe, è la Pederson a beffarsi dell’Aprile e compagne in area. Giunti al 54° tempo, la Bari fa entrare Novellino al posto di Strisciuglio e la Juventus punta sulla giovane Nick (esce Cernoia) per continuare lo show bianconero condotto fino a quel momento ma nulla, il risultato non muta nel suo aspetto. Fermi sull’1-3, entrambe le squadre continuano a rinnovare le distinte delle atlete in campo e quando l’arbitro fischia il 90°, lo scontro tra la Pink Bari vs Juventus Femminile si conclude 1-3 per le ragazze di Mister Guarino.

Risultati della dicottesima Giornata:
Pink Bari vs Juventus Femminile 1-3
Atalanta vs Orobica Bergamo 4-0
Chievo Verona vs Roma 0-5
Fiorentina vs Hellas Verona 3-0
Sassuolo vs Tavagnano 1-1
Da disputare Milan vs Florentia

Classifica Generale: Juventus 47, Fiorentina 46, Milan 39, Roma 35, Atalanta 26, Florentia 23, Sassuolo 23, Tavagnano 18, Hellas Verona 16, Chievo Verona 16, Pink Bari 11, Orobica Bergamo 5.

Annunci