Allenarsi sulle spiagge pugliesi

Allenarsi sulle spiagge pugliesi

12 Gennaio 2020 0 Di Cristiana Lenoci

I turisti scelgono le Puglia per le sue spiagge cristalline. Per loro trascorrere una vacanza lì è il giusto premio da farsi dopo un anno di duro lavoro.

Ma la Puglia non è solo di chi la visita, ma di chi ci vive e la rende unica e speciale ogni giorno.

La sua bellezza è stata creata da anni e anni di lavoro in cui i pugliesi si sono impegnati a far splendere e rendere famosa questa terra in tutta Europa.

E proprio in vista della stagione estiva, ogni pugliese che si rispetti ha voglia di sfoggiare un fisico statuario e asciutto da mettere in mostra sul litorale del Salento. Anche in questo caso il mare pugliese può essere d’aiuto e offrire un luogo in cui allenarsi per restare in forma.

In vista dell’estate è molto importante tenere sotto controllo la salute del proprio corpo ( compresa la salute intima), in modo da non rischiare conseguenze inutili provocate dal caldo.

Il mare è in grado di offrire un’attrezzatura naturale da sfruttare proprio come se ci si trovasse in una palestra all’aperto. Infatti, grazie alla forza dell’acqua, si ha la possibilità di migliorare il tono muscolare e la circolazione del sangue, mentre, la sabbia, aggiunge resistenza a qualsiasi esercizio si svolga, anche se si tratta di una semplice camminata.

In questo modo si ha l’opportunità di lavorare sia sul sistema aerobico che anaerobico, riuscendo a migliorare, allo stesso tempo, sia la resistenza cardiovascolare che la forza. Inoltre, possiamo aggiungere, che visto lo sforzi eccessivo a cui vengono sottoposti i muscoli, si riesce a bruciare una quantità maggiore di calorie.

La corsa sul bagnasciuga è quella più praticata dagli sportivi pugliesi. Basta mezz’ora di corsa, per un totale di 3 km, che si ha la possibilità di apportare maggiore quantità di ossigeno aiutando l’eliminazione di tossine presenti nel corpo. Inoltre, la sabbia bagnata accompagna il piede producendo un leggero massaggio naturale, riscendo così a ridurre il rischio di infiammazioni in quanto i tratta di una superficie mobile.

Anche la camminata in acqua porta dei grandi benefici in quanto stimola il metabolismo e riduce la cellulite. È molto importante fare in modo che l’acqua raggiunga il punto vita durante l’allenamento in cui si effettueranno passi lunghi e decisi. I risultati saranno davvero strabilianti in quanto l’acqua, ricca di oligoelementi, è in grado di effettuare dei massaggi sulle gambe producendo effetti drenanti e stimolando anche il microcircolo.

Queste sono solo due delle attività fisiche che si possono svolgere sulle spiagge pugliesi in vista della bella stagione. In questo modo, non solo si otterrà un fisico scolpito, ma anche un’abbronzatura  da invidia.