Caffè in Ghiaccio: la specialità dei barman salentini

Caffè in Ghiaccio: la specialità dei barman salentini

17 Settembre 2019 0 Di lamiapugliablog

Il Salento non è rinomato solo per il mare cristallino e le spiagge di sabbia bianca che ricordano i Caraibi, ma anche per alcune specialità come quella di cui stiamo per raccontarvi oggi. Molti turisti, quando soggiornano sulle coste salentine, adorano immergersi nelle tradizioni culinarie e nelle abitudini del luogo, in modo da sentirsi pienamente protagonisti della vacanza. E fanno bene, perché dal pasticciotto leccese ai dolci passando per le bevande tipiche da assaporare soli o in compagnia magari in spiaggia, ce n’è davvero per tutti i gusti (anche per i più esigenti).

Il caffè in ghiaccio: le origini di una bevanda “storica”

Una bevanda come questa non si trova altrove (anche se è facilmente ripetibile, se lo si desidera). Le origini del caffè con ghiaccio risalgono al periodo in cui gli Spagnoli dominavano l’Italia, e in particolare il Sud. Nel 1600, a Valencia, questo tipo di caffè prendeva il nome di “Cafè del Tiempo” e veniva servito accompagnato da foglie aromatiche di menta e fettine di limone. Nel Salento la miscela espresso è particolarmente gustosa: pare che la bontà della bevanda risieda proprio in tale caratteristica.

Le caratteristiche della bevanda

Il caffè tipico salentino va preparato e servito in un bicchiere di vetro con alcuni cubetti di ghiaccio, che devono mantenersi ben solidi all’interno. L’espresso, zuccherato prima nella tazzina, viene successivamente versato nel bicchiere. Ovviamente lo zucchero può essere anche eliminato, se il cliente lo richiede. Si può anche chiedere di soffiare con il getto di vapore il caffè nel ghiaccio, in modo che si formi una crema più consistente e gustosa (anche questo dipende dai gusti e dalle preferenze). Il caffè con ghiaccio salentino va bevuto rigorosamente prima che i cubetti si dissolvano, in modo che l’aroma non si annacqui. Si tratta di una bevanda energizzante e fresca da bere preferibilmente al pomeriggio, quando si è un po’ stanchi o sotto tono, prima di pensare a come trascorrere la serata.

Il caffè è una scusa, per dire ad un amico che gli vuoi bene.

Non so di chi sia questa affermazione, ma in Salento riveste più che mai importanza. Incontrarsi per un caffè in spiaggia oppure in uno dei tanti bar e stabilimenti che costeggiano la spiaggia è un modo per stringere amicizia e aumentare la condivisione tra le persone. Inoltre è un’occasione immancabile per quei turisti che vogliano sentirsi “a casa” anche se lontani mille chilometri.

Annunci