Sempre girando te ne vai, il tour pugliese in solitaria di Mario Bolivar Pennelli

Sempre girando te ne vai, il tour pugliese in solitaria di Mario Bolivar Pennelli

10 Agosto 2020 0 Di Cristiana Lenoci

Sono innamorato della Puglia”: è la frase ricorrente di Mario Bolivar Pennelli, giovane cronista esperto di enogastronomia e scrittore che ha da poco concluso il tour #sempregirandotenevai alla scoperta dei luoghi pugliesi meno “battuti” dal turismo di massa, utilizzando diversi mezzi: a piedi, in bici, in barca.

L’obiettivo di questo tour in solitaria è quello di promuovere e diffondere un modello di turismo etico e sostenibile, raccontando storie di luoghi e persone spesso dimenticati o messi da parte dai turisti. Proprio la ricerca di storie da raccontare è il leit motiv del percorso made in Puglia affrontato da Mario, che ha documentato con la scrittura (da esperto cronista) tutto ciò che ha visto, sentito e conosciuto sulla sua strada.

Mario ha anche realizzato parecchi video per documentare la realtà, postando sui social ciò che ha ritenuto meritevole di essere condiviso. “Mi piace raccontare ciò che vedo, ha di recente dichiarato in una intervista. Lui, Mario, è un cronista vero, di quelli che amano riportare la realtà così com’è, “che si tratti di un museo, un locale, o di un panino alla mortadella”.

La vena da food blogger è infatti sempre molto spiccata in lui. In fondo Mario conosce parecchio da vicino il settore della ristorazione, avendoci lavorato per anni come cameriere e addetto gastronomico. Ci sono locali pugliesi che, più di altri, lo hanno accolto con grande simpatia e piacere. E Mario ci tiene a sottolineare che, nonostante il periodo difficile che stiamo vivendo un po’ tutti, i locali visitati avevano in comune la bellezza: dei luoghi, dei piatti, delle persone.

Come tutti i viaggi in solitaria, anche questo di Mario si è svolto fuori, ma anche all’interno di se stesso. Da questi percorsi si viene fuori più forti e più “ricchi” di esperienza: la Puglia, inoltre, con le sue mille sfaccettature è sicuramente una Maestra incredibile.

Mario ha promesso di riportare in un libro le tappe del suo viaggio pugliese: aspettiamo quindi con ansia di leggerlo.