Sophia Loren a Trani: “Girerò un film diretto da mio figlio Edoardo”

Potrebbero cominciare già a Giugno le riprese di uno degli eventi cinematografici più attesi dell’anno che, guarda caso, avrà come location una delle perle di Puglia: la splendida cittadina marittima di Trani (BAT). E’ stata proprio l’attrice protagonista, Sophia Loren, a scegliere questa ridente città pugliese come luogo in cui girare il prossimo film in cui sarà diretta dal figlio Edoardo Ponti.

A dare conferma dell’inizio delle riprese è stato il Sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, napoletano come la Loren, che ha pubblicato sulla pagina Facebook la richiesta pervenuta all’Amministrazione da parte della troupe di girare la pellicola in città. Anche lui ha ribadito, come altri, l’impegno da parte della Apulia Film Commission nello sviluppare e promuovere tali forme di collaborazione con le produzioni cinematografiche che scelgono come location città pugliesi. Uno dei settori più in crescita della Puglia è appunto il “cineturismo”.

Il lungometraggio sarà diretto dal secondogenito della Loren, Edoardo. E’ la seconda volta che l’attrice napoletana partecipa alle riprese di un film di cui il figlio è regista: nel 2014 aveva girato “La voce umana”, tratto dall’opera teatrale di Jean Cocteau.

Questo film, che invece si intitola “La vita davanti a sé”, racconta la storia di Madame Rosa (interpretata dalla Loren), un’anziana ebrea a cui viene affidato il figlio di una prostituta che questa ha abbandonato: Momo. Considerata la trama, è probabile che parecchie scene saranno svolte nel centro storico tranese e nel quartiere ebraico della cittadina. Potrebbe essere utilizzata anche l’antica sinagoga Scolanova come set (ma al momento non vi è ancora alcuna certezza al riguardo).

Sophia Loren, 84 anni, torna a girare a Trani dopo trent’anni. Qui aveva girato “Sabato, domenica e lunedì” con la regia di Lina Wertmuller: in quell’occasione la via Pagano di Trani fu abilmente trasformata in una strada di Pozzuoli degli inizi del Novecento.

Annunci
Leave a comment

Leave a Reply