Sushi con salumi: la nuova tendenza culinaria che spopola a Bari

Sushi con salumi: la nuova tendenza culinaria che spopola a Bari

23 Febbraio 2020 0 Di Cristiana Lenoci

Il sushi è una moda che impazza da tempo in tutta la Puglia. Solo che in questi ultimi tempi, a causa della diffusione del Coronavirus, anche gli appassionati di questa specialità tipica giapponese ne stanno limitando il consumo. La precauzione non è mai troppa, anche se la maggior parte dei locali cinesi e giapponesi in Puglia ci tiene a sottolineare che le materie prime utilizzate sono esclusivamente made in Italy.

Ma the show must go on, e nelle ristorazione si cercano nuove e allettante proposte per i clienti vecchi e nuovi. Per i baresi ormai il sushi è irrinunciabile e di solito è a base di pesce. Il binomio, però, può subire variazioni e disgressioni dal tema senza subire flessioni. Ecco allora che arriva, fresca fresca, la nuova proposta di “Vincotto”, locale ubicato a Bari in Via Omodeo 53/55.

I due gestori Thomas e Mirko, che hanno ereditato l’attività dal nonno Tommaso, si sono inventati il Sushi di salumi, un gustoso roll a base di prosciutto crudo e verdura. D’altronde quella dei salumi è una tradizione familiare, visto che il nonno organizzava spesso Sagre del prosciutto a Bari e gestiva la tavola calda presso la Fiera del Levante.

Thomas e Mirko cercando di assicurare salumi di qualità ai clienti, e questo è sicuramente il motivo principale del loro successo. “Abbiamo cominciato a metà febbraio, sta andando bene, ma siamo ancora all’inizio”, dice Mirko.

L’originale (e gustoso) sushi di salumi si può gustare solo il martedì: è possibile ordinare da asporto. Per chi ama il sushi questa rappresenta una variante da provare, almeno una volta. Il sushi di salumi è privo di lattosio e glutine, ed è realizzato con materie prime della filiera italiana.

All’interno della salumeria “Vincotto” ci si può fermare anche a pranzo, gustando piatti caserecci della tradizione pugliese.