Ambasciata Puglia Forlì: cultura itinerante e “Trneis” per ripartire con entusiasmo

Ambasciata Puglia Forlì: cultura itinerante e “Trneis” per ripartire con entusiasmo

9 Maggio 2020 0 Di Cristiana Lenoci

Ristoranti e locali riaprono pur con le dovute restrizioni e precauzioni, inizialmente fornendo servizio da asporto e delivery. Chiaramente la ripresa richiede particolare impegno ed energia, ma Gianluca e Concetta Russo, titolari del risto-bottega “Ambasciata di Puglia” di Forlì, sono pronti a ad accogliere e “coccolare” i clienti con l’entusiasmo di sempre. Abbiamo chiesto a loro di raccontarci come prevedono di ricominciare dopo questo lungo e sofferto periodo di lockdown.

R: Pur con le restrizioni e le regole per il distanziamento sociale, ristoranti e locali sono autorizzati alla riapertura. Quali sono le strategie a cui voi di Ambasciata di Puglia avete pensato per rilanciare l’attività dopo la chiusura forzata a causa dell’emergenza Coronavirus?

AdP: Come sarà la ripresa? Sicuramente i nostri clienti la vivranno con un misto di timori, perplessità e voglia di riprendere la vita normale. Noi siamo pronti ad accogliere le persone che verranno nel nostro locale facendo del nostro meglio affinchè trascorrano un po’ di tempo con noi dimenticando la tristezza e la noia del periodo trascorso in quarantena. Molti di loro, infatti, hanno espressamente manifestato il desiderio di tornare a sedersi ai nostri tavoli. Per questo abbiamo pensato a qualche piacevole novità quando riapriremo (la prossima settimana per asporto e delivery, dal 1° Giugno con servizio ai tavoli, n.d.r.): intanto diffonderemo musica sia all’interno che all’esterno del locale, per rendere l’atmosfera ancora più accogliente e rilassante.

Realizzeremo un vero e proprio giardino all’aperto, con fiori e piante che lo renderanno un luogo speciale, grazie alla consulenza dell’esperto in giardini e arredi per esterno Scarpellini Garden Center di Cesena. Altra novità che ci piace anticipare è l’iniziativa della “cultura itinerante”. Riempiremo il vuoto tra i tavoli previsto per il distanziamento sociale con fotografie, materiali storici inediti, oggetti, quadri, sia appartenenti al passato che dei giorni nostri.

R: Molti locali stanno proponendo modalità di rilancio attraverso sconti particolari e promozioni. Voi di “Ambasciata di Puglia” avete pensato ai “Trneis” (in pugliese: soldi). Di cosa si tratta, nello specifico?

AdP: Prima di tutto abbiamo intenzione di ricontattare i nostri clienti abituali invitandoli a visionare il nostro sito www.ambasciatadipuglia.it. Qui potranno scaricare dei coupon sotto forma di moneta, i trneis appunto. Ci è sembrato un modo divertente per coinvolgere i clienti stimolandoli a tornare, con agevolazioni sugli acquisti dei prodotti e sulle consumazioni al locale. I Trneis, realizzati nel taglio di 5 e 10, sono di colore diverso, realizzati da “Arte e Immagine” di Forlì, che cura l’immagine del nostro locale da ormai quattro anni.

La “moneta” da 10  prevede appunto uno sconto di dieci euro su una spesa complessiva di 70 euro, mentre quella da 5  può essere utilizzata su un acquisto o consumazione complessiva di 40 euro. I Trneis non sono cumulabili, e valgono fino al prossimo 30 Settembre.

Abbiamo carpito questa idea da un altro locale che aveva adottato i Trneis come coupon, ma l’abbiamo personalizzata per offrire qualcosa di originale ai nostri clienti. Le monete ritraggono luoghi simbolo della Puglia, come Castel del Monte, e poi ci siamo anche noi due, Gianluca e Concetta, con immagini stilizzate, che facciamo da testimonial all’iniziativa. Sul sito sarà anche possibile leggere il menù, e a breve sarà disponibile anche un’app.

Il tutto, ovviamente, in una location che rispetta gli standard previsti per la sicurezza dei clienti, con dispenser di gel per le mani elettronico all’ingresso, salviette igienizzanti distribuite ai tavoli e sanificazione accurata dei bagni.

Una fucina di idee, Gianluca e Concetta, entrambi pugliesi, che il lockdown non ha fermato, per fortuna. Ora bisogna tornare a guidare l’Ambasciata con la passione e il sorriso che da quattro anni la contraddistinguono. In bocca al lupo!

https://www.ambasciatadipuglia.it/

Pagina Facebook: Ambasciata di Puglia